Testata_gdt
Affidata ad Italcertifer (Gruppo FS Italiane) il compito di certificare in Turchia la linea nuova linea ferroviaria Irmak-Zonguldak
7 Ottobre 2013 Dalle Aziende
Print Friendly, PDF & Email

Italcertifer certificherà la nuova linea ferroviaria Irmak – Zonguldak (oltre 420 km) delle Ferrovie Turche (TCDD).
La Società del Gruppo FS Italiane focalizzerà il suo lavoro sull’aspetto tecnico della conformità di sicurezza (assessment) dei sottosistemi Infrastruttura e Sovrastruttura e Telecomunicazioni e dei sistemi di controllo, gestione e segnalamento del traffico ferroviario (Control Command & Signalling).
L’incarico è stato affidato a Italcertifer da Yapi-Merkezi, Compagnia di costruzioni turca, e da Bombardier, le due imprese che stanno costruendo la nuova linea ferroviaria. L’importo complessivo della commessa è di un milione di euro. Il processo di certificazione durerà un anno, compatibilmente con i tempi di costruzione della linea ferroviaria.
Italcertifer consolida così la sua presenza in Turchia, iniziata nel 2010 con l’assessment della linea Ankara – Konya (210 km), prima tratta alta velocità attivata sulla rete ferroviaria turca. La Società ha poi certificato la linea alta velocità Gezbe – Kosekoy (56 km) e quelle convenzionali Ankara – Sinkhan (16 km), Mersin – Toprakkale (210 km) e Bogazkopu – Yenica (200 km).
L’insieme delle competenze di Italcertifer come certificatore in ambito internazionale e le sue conoscenze del processo ferroviario sono i fattori chiave che hanno consentito alla Società del Gruppo FS Italiane di mantenere e accrescere nel tempo il suo ruolo di riferimento per le Ferrovie Turche (TCDD).

Comments are closed
IlPendolare Magazine - La Gazzetta dei Trasporti Registrazione Tribunale di Roma n. 461/2007 Una realizzazione Officina Mediatica di Giovanni Giglio - P.Iva 12971161000 // Hosted by Aruba
****