Testata_gdt
Il Frecciarossa 1000 appena giunto da Milano a Roma con a bordo il presidente Mattarella - Foto Gabriele Nicastro
Primo viaggio ufficiale per il Frecciarossa 1000, dal 14 giugno in servizio tra Roma e Milano
27 Aprile 2015 Ferrovie
Print Friendly, PDF & Email
Il Frecciarossa 1000 appena giunto da Milano a Roma con a bordo il presidente Mattarella - Foto Gabriele Nicastro

Il Frecciarossa 1000 appena giunto a Roma
Foto Gabriele Nicastro

Esordio ufficiale per il Frecciarossa 1000 con un ospite d’eccezione: il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Il Capo dello Stato, di ritorno da Milano, dove ha partecipato alle celebrazioni per la Festa della Liberazione, ha scelto di raggiungere la Capitale a bordo del nuovissimo convoglio Alta Velocità di Trenitalia.
Il Frecciarossa 1000, il primo dei 50 ordinati da Trenitalia (v. articolo), uscito dagli stabilimenti di AnsaldoBreda e Bombardier con una speciale dedica a Pietro Mennea, è partito da Milano Centrale alle 13.30 ed è giunto a Roma Termini alle 16.10 compiendo quindi il viaggio, senza fermate intermedie, in 2 ore e 40 minuti ed arrivando nella capitale con ben 15 minuti di anticipo.

VAI ALLE FOTO E AL VIDEO

A bordo, oltre al Presidente, erano presenti, tra gli altri, Graziano Delrio, Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Dario Franceschini, Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Marcello Messori, Presidente del Gruppo FS Italiane, Michele Mario Elia, Amministratore Delegato del Gruppo FS Italiane, Mauro Moretti, Amministratore Delegato di Finmeccanica, Lutz Bertling, Presidente e Chief Operating Officer Bombardier Transportation, e Manuela Olivieri, vedova di Pietro Mennea.
Il treno, classificato ETR400, progettato e costruito per raggiungere la velocità commerciale di 360 km/h, dopo circa due anni di test e prove tecniche ha ricevuto, lo scorso 14 aprile, l’Ammissione all’Inserimento in Servizio da parte dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza Ferroviaria. Così, dal prossimo 14 giugno, con l’avvio dell’orario ferroviario estivo, inizierà il suo servizio commerciale, percorrendo la rete AV da Torino a Napoli raggiungendo, in questa prima fase, i 300 km/h.
Inizialmente i collegamenti effettuati con il nuovo Frecciarossa1000 saranno otto corse no-stop tra Roma e Milano. Sette di queste avranno come partenza o destinazione Torino con fermata presso Rho Fiera Expo Milano 2015, 4 invece Napoli.
I collegamenti effettuati con il nuovo treno aumenteranno progressivamente: a settembre 2015 diventeranno 14 mentre a dicembre, con l’orario invernale, saliranno a 22.
La consegna dell’intera commessa di 50 elettrotreni si completerà entro i primi mesi del 2017.
Frutto di un investimento di 1,6 miliardi di euro da parte di Trenitalia, il Frecciarossa 1000 è veloce, confortevole, ecologico, completamente interoperabile, capace quindi di viaggiare su tutte le linee AV dell’Unione Europea e accorciare sempre più le distanze, in Italia e in Europa.
Progettato per una velocità massima di 400 km/h e di una velocità commerciale di 360 km/h, il Frecciarossa 1000 si distingue per un’accelerazione da zero a 300 km/h in 4 minuti e per i suoi 16 potenti motori, distribuiti su tutte le 8 carrozze, che ne fanno un treno a trazione distribuita, capace di sfruttare sempre al meglio l’aderenza ai binari.

VAI ALLE FOTO DEGLI INTERNI

A bordo ogni dettaglio è stato curato con un riguardo particolare al comfort e alla qualità del viaggio: adeguata fruibilità di tutti gli spazi, ampiezza dei corridoi, sedili ergonomici, insonorizzazione acustica, luci a led, climatizzazione ambientale, accessibilità di persone a ridotta mobilità, monitor di bordo, prese di corrente per PC, connessione wi-fi. E vibrazioni pressoché inesistenti, in virtù delle particolari sospensioni di cui sono dotati i carrelli.
Frecciarossa 1000 offre ai clienti 455 posti distribuiti su otto carrozze, ambienti eleganti e raffinati, contraddistinti dal design Bertone, e la scelta tra quattro diversi livelli di servizio (Executive, Business, Premium e Standard), una sala meeting in Executive e la possibilità di optare per i salottini vis-à-vis in Business, Premium e Standard.

Comments are closed
IlPendolare Magazine - La Gazzetta dei Trasporti Registrazione Tribunale di Roma n. 461/2007 Una realizzazione Officina Mediatica di Giovanni Giglio - P.Iva 12971161000 // Hosted by Aruba
****