Testata_gdt
Le ALn668.1401 e 1452 di Fondazione FS hanno effettuato la spola tra la stazione di La Spezia C.Le e il DL di Migliarina - Foto Daniele Barrella
Il Porte aperte di La Spezia Migliarina con il FAI e Fondazione FS
21 Marzo 2016 Ferrovie
Print Friendly, PDF & Email
Le ALn668.1401 e 1452 di Fondazione FS hanno effettuato la spola tra la stazione di La Spezia C.Le e il DL di Migliarina - Foto Daniele Barrella

Le ALn668.1401 e 1452 di Fondazione FS hanno effettuato la spola tra la stazione di La Spezia C.Le e il DL di Migliarina
Foto Daniele Barrella

Dopo il grande successo dell’edizione 2015, anche quest’anno si è riproposto, sotto l’egida del FAI e di Fondazione FS, il porte aperte nel deposito di La Spezia Migliarina nelle giornate del 19 e del 20 marzo.
Oltre all’ex-Deposito di cui sopra, era altresì visitabile anche il piccolo Museo Nazionale dei Trasporti, collegato a Migliarina per mezzo delle due storiche ALn668.1401 e 1452 di Fondazione FS che hanno effettuato la spola fra i due impianti per le due giornate di aperture straordinarie.
Fondazione FS si è curata della parte logistica dell’apertura, dei rotabili e dell’assistenza dei numerosissimi presenti che hanno messo piede nel deposito. Con l’istituzione di due treni straordinari storici da Milano Centrale, inoltre, è stato permesso a molti viaggiatori di riassaporare il gusto del viaggiare sui treni d’epoca, su carrozze X Grigio Ardesia (di recente revisione), su una GC in livrea TEE a compartimenti e su una WL MU in versione “giorno”.

Tutte le fotografie e il racconto della giornata saranno disponibili sul numero di Aprile della nostra rivista. Non perdertelo.

Comments are closed
IlPendolare Magazine - La Gazzetta dei Trasporti Registrazione Tribunale di Roma n. 461/2007 Una realizzazione Officina Mediatica di Giovanni Giglio - P.Iva 12971161000 // Hosted by Aruba
****