Testata_gdt
AV/AC Napoli-Bari, RFI: aggiudicata gara per tratta Telese – San Lorenzo Maggiore – Vitulano
5 Giugno 2020 Campania
Print Friendly, PDF & Email

Nell’ambito della futura linea alta velocità/capacità Napoli-Bari, è stata aggiudicata la gara di appalto per costruire i 20 km della tratta Telese-San Lorenzo Maggiore-Vitulano. L’intervento, del valore di oltre 470 milioni di euro, è costituito dai due lotti funzionali Telese-San Lorenzo Maggiore e San Lorenzo Maggiore-Vitulano. Aggiudicataria è risultata un’Associazione Temporanea di Imprese in via di costituzione, composta da GHELLA (Capogruppo Mandataria), Salcef e Coget Impianti.

Gazzetta dei Trasporti on Twitter: "ETR610.08 fotografato a ...

Questo intervento contribuirà a migliorare tempi di viaggio, puntualità, regolarità e sicurezza di viaggi e infrastruttura. Saranno, inoltre, eliminati tutti i passaggi a livello che esistono sulla linea attuale che subirà, ad avvenuta messa in esercizio della nuova linea, una dismissione e riqualificazione concordate con la Regione Campania.

Sempre nell’ambito di questa importante infrastruttura che collegherà finalmente in maniera veloce e diretta le due maggiori città del Mezzogiorno continentale, l’anno scorso sono state aggiudicate le tratte Frasso-Telese e Apice-Hirpinia e a breve saranno consegnati i relativi lavori alle imprese aggiudicatarie. A febbraio 2020, inoltre, è terminata la conferenza dei servizi per il lotto Hirpinia-Orsara e nei prossimi mesi prenderanno avvio le attività negoziali per quest’ultima tratta e per la Orsara-Bovino, che risultano le ultime due ancora da aggiudicare nel contesto di un’opera che é ormai interamente finanziata per oltre 6 miliardi di euro.

Comments are closed
IlPendolare Magazine - La Gazzetta dei Trasporti Registrazione Tribunale di Roma n. 461/2007 Una realizzazione Officina Mediatica di Giovanni Giglio - P.Iva 12971161000 // Hosted by Aruba
****