Dieci milioni di volte Italo, NTV festeggia i due anni di servizio




Print Friendly, PDF & Email
Il treno Italo di Ntv - Foto Giovanni Giglio

Il treno Italo di Ntv
Foto Giovanni Giglio

Dieci milioni di biglietti venduti. Al giro di boa del secondo anno di vita, il 28 aprile 2014, Italo fa un po’ di conti e scopre di essere stato scelto già da 10 milioni di Viaggiatori, che ne hanno apprezzato il comfort, la modernità e lo stile dell’accoglienza. Per ringraziare i più fedeli e trovare nuovi amici, Italo lancia l’iniziativa “Auguri Italo, passaparola” che promette buoni e bonus punti in grande quantità.
Il compleanno è anche l’occasione per tirare un po’ di somme: Facebook per esempio è arrivato a 825 mila amici, numeri che fanno di Italo il primo operatore ferroviario che ha tanti fan al mondo, e sono 81 mila i follower che seguono Italo su Twitter. Italo Junior, il servizio per bambini non accompagnati, assiste in viaggio ogni mese oltre 50 bambini, mentre gli “special guest” a quattro zampe, taglia extra large, sono diventati ormai ospiti abituali, con 300 passaggi al mese.
Ma chi trova un amico trova in Italo un tesoro. Agli oltre 417 mila iscritti Italo Più, il passaporto della fedeltà, Italo offre una nuova iniziativa per spegnere con loro le candeline dei due anni. Si chiama “Auguri Italo, passaparola!”, la proposta pensata per gli iscritti permette di presentare a Italo fino a 5 amici. Per ogni amico che si iscrive a Italo Più e viaggia entro il 31 luglio, il “presentatore” riceve un buono da 10 euro e 50 punti bonus. A loro volta gli amici “presentati” guadagnano ciascuno un buono da 10€.
Con una grande novità: Italo arriva presto anche alla stazione di Roma Termini. Due coppie di treni no stop tra Milano, Roma e Napoli, entreranno nel cuore storico della città. Alle stazioni di Ostiense e Tiburtina, cruciale per i collegamenti Nord Sud, se ne aggiunge quindi anche una terza: Termini appunto. Senza dimenticare anche le recenti offerte: la nuova Smart XL, che garantisce l’assoluta comodità di viaggio della Prima con un minimo sovrapprezzo rispetto alla Smart, e Italo Famiglia, il modo più semplice e vantaggioso per partire con minori al seguito.

Shortlink: