Testata_gdt
FSE: attivato SCMT tra Mungivacca e Adelfia
3 Agosto 2020 Ferrovia Regionale
Print Friendly, PDF & Email

Lunedì 3 agosto, sui 12 km della tratta Mungivacca – Adelfia (in provincia di Bari), è entrato in funzione il sistema SCMT (Sistema Controllo Marcia Treno).

Si tratta dei primi km della linea Bari – Putignano (via Casamassima) che beneficiano di questa importante attivazione e fonti FSE affermano che entro fine anno tale sistema sarà installato anche sulla restante porzione di linea, Adelfia – Putignano. Inoltre, contestualmente all’attivazione del sistema SCMT sulla Mungivacca – Adelfia, sono stati eliminati tre passaggi a livello nei comuni di Bari, Valenzano e Adelfia.

I treni FSE, quindi, su questi primi 12 km di linea ammodernata potranno superare il limite di 50 km/h imposto dall’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie (ANSF) per le linee sprovviste di SCMT e, a estensione di quest’ultimo sistema a tutta la linea Bari – Putignano (via Casamassima), potranno percorrere il tragitto in un’ora circa.

Ricordiamo che il sistema SCMT permette una comunicazione in tempo reale tra treni e linea, fornendo un controllo istantaneo della velocità massima in base a quanto comunicato da segnali luminosi lungo la linea e in relazione alle caratteristiche dell’infrastruttura e alle prestazioni del materiale rotabile.

Comments are closed
IlPendolare Magazine - La Gazzetta dei Trasporti Registrazione Tribunale di Roma n. 461/2007 Una realizzazione Officina Mediatica di Giovanni Giglio - P.Iva 12971161000 // Hosted by Aruba
****