Si rafforza sinergia tra AdR e FSI con il nuovo Info-point di Trenitalia presso l’aeroporto di Fiumicino




Print Friendly, PDF & Email

Inaugurato presso il Terminal T3 dell’aeroporto internazionale di Roma Fiumicino il nuovo Info Point di Trenitalia. Presenti al taglio del nastro l’amministratore delegato di Ferrovie dello Stato Italiane Mauro Moretti e l’amministratore delegato di ADR, Aeroporti di Roma, Lorenzo Lo Presti. L’aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino prosegue quindi nell’opera di miglioramento dei servizi destinati al passeggero dopo registrato, nei mesi estivi un aumento dello 0,8 % del traffico internazionale.

“Questo nuovo info-point – ha dichiarato l’ad di Adr Lo Presti – è frutto di un incontro avvenuto alla fine del 2012 tra i vertici dei Gruppi Adr e FSI per proporre un modello di inter-modalità treno/aereo e facilitare il percorso integrato dei viaggiatori. Attualmente oltre il 26 per cento dei passeggeri in arrivo a Fiumicino raggiunge Roma in treno”. Ed è ai viaggiatori che scelgono il treno che è principalmente dedicato il nuovo pittogramma, introdotto anche nell’area “Airside”, per facilitarli nell’individuare e raggiungere la stazione ferroviaria subito dopo il loro sbarco in aeroporto. L’accordo di cooperazione tra ADR e FS Italiane prevede anche, tra l’altro, l’implementazione della segnaletica informativa per i viaggiatori in arrivo nello scalo romano.

“Siamo sulla strada per migliorare il servizio. Bisogna però mettersi d’accordo con le autorità locali di Fiumicino e di Roma perchè o ragioniamo su un servizio shuttle aeroporto-Roma o su un treno locale con tutte le fermate. Non si può continuare con la logica di avere sempre tutto». Ha affermato Mauro Moretti, amministratore delegato di Ferrovie dello Stato Italiane rispondendo alle varie richieste giunte da diverse amministrazioni locale per la ricerca di un nuovo modello di gestione dei collegamenti tra lo scalo aeroportuale e la Capitale. “Noi abbiamo un contratto di servizio e non decidiamo niente facciamo gli esecutori di quello che c’è, e non facciamo miracoli, sappiamo solo far rendere al massimo le risorse a disposizione. È chiaro che non si può chiedere all’azienda di poter rifare il servizio senza risorse. In particolare siccome noi non definiamo mai le tariffe, ma le decidono sempre le Regioni, le Regioni decidano cosa vogliono fare.”

Presso il nuovo punto informativo, aperto dal lunedì alla domenica, dalle 7.05 alle 20.30, i passeggeri potranno invece ricevere, dal personale di Trenitalia, tutte le indicazioni utili sui collegamenti ferroviari con la Capitale, sugli orari dei treni e sui servizi offerti in tutto il territorio nazionale. Accanto al box, inoltre è a disposizione dei passeggeri una nuova biglietteria automatica, per agevolare l’acquisto del ticket del treno direttamente in aeroporto o consentire la modifica delle prenotazioni già effettuate.

Per migliorare l’orientamento dei viaggiatori, sono stati installati anche quattro monitor informativi sugli orari dei voli in partenza dal Leonardo da Vinci, due alla stazione Termini e due alla stazione Ostiense. Inoltre, su tutti i treni Leonardo Express, 70 collegamenti giornalieri, sono stati posizionati dei pannelli che indicano i Terminal da cui partono le oltre 100 compagnie aeree operanti su Fiumicino.
Viceversa, entro l’anno, saranno installati, in tutte le sale ritiro bagagli e agli arrivi dei Terminal di Fiumicino, monitor informativi sugli orari dei treni.
Alla stazione Termini, infine, verrà introdotta una nuova segnaletica dedicata all’individuazione del binario riservato al treno Leonardo Express diretto all’aeroporto. E ai possessori del ticket elettronico del Leonardo Express è stato riservato, inoltre, uno sconto del 20% sui servizi fast track e Sala Vip in aeroporto.

Shortlink: