Cinque nuovi bus a metano per ringiovanire la flotta di Forlì

Print Friendly, PDF & Email
I nuovi bus a metano di Forlì - Foto Start Romagna

I nuovi bus a metano di Forlì РFoto Start Romagna

Cinque nuovi autobus per ringiovanire la flotta Start Romagna nel bacino di Forl√¨-Cesena e proseguire nella tutela ambientale attraverso¬†la sostituzione dei mezzi a gasolio con quelli a metano. E’ l’obiettivo che si √® prefissato l’azienda che gestisce il trasporto nelle tre provincie romagnole, Ravenna, Forl√¨-Cesena e Rimini, impegnandosi a raggiungerlo nel minor tempo possibile. I nuovi mezzi presentati a Forl√¨, 4 Vivacity+ Cng Bredamenarinibus da 8 metri e 1 Man Lion‚Äôs City A21 Cng da 12 metri, rappresentano un ulteriore passo verso questo traguardo e permettono di avere un’et√† media dei 277 mezzi circolanti nel bacino provinciale, di cui 7 elettrici e 49 gi√† a metano, che si attesta intorno a 12 anni.
I bus, in versione corta per il centro storico forlivese, e in versione lunga per le linee periferiche e suburbane, offrono rispettivamente 59 e 97 posti, una piena accessibilit√†, grazie alla pedana mobile per i disabili, aria condizionata e l’innovativo sistema di videosorveglianza interna ed esterna per la sicurezza di passeggeri, autisti e operatori, che gi√† da alcuni mesi sta equipaggiando tutti i bus di Start Romagna.
Il costo complessivo per l’acquisto dei nuovi bus √® stato di 650 mila euro, in parte finanziati grazie a contributi regionali.

Shortlink: