Home » Posts tagged with » Scmt

Tecnologie ERMTS e ERSAT per potenziare linee e nodi ferroviari urbani

\ \ \ \ \ \ \ \ \ \

Tecnologie ERMTS e ERSAT per potenziare linee e nodi ferroviari urbani

Treni a breve distanza, ogni tre minuti, e in sicurezza nei nodi urbani e nelle fasce orarie a maggiore frequenza pendolare. Capacità di traffico maggiore sulle linee convenzionali inserite nei Corridoi europei TEN-T che attraversano l’Italia. Linee secondarie a scarso traffico economicamente sostenibili. È la nuova frontiera di RFI – Rete Ferroviaria Italiana per decongestionare

FER avvia il progetto di elettrificazione delle ferrovie di Reggio Emilia

\ \ \ \ \

FER avvia il progetto di elettrificazione delle ferrovie di Reggio Emilia

Interessanti novità nei prossimi anni lungo le linee FER del reggiano, che vedranno arrivare l’elettrificazione lungo la dorsale Sassuolo-Reggio Emilia-Guastalla. Grazie ad un investimento di 16,5 milioni di euro, di cui 10 dalla Regione e 6,5 in autofinanziamento da FER, verrà dato corso al progetto di elettrificazione e potenziamento delle linee in provincia di Reggio

L’Arlecchino si rifà il trucco, Fondazione FS invia l’ETR252 in restauro

\ \ \

L’Arlecchino si rifà il trucco, Fondazione FS invia l’ETR252 in restauro

L’elettrotreno Arlecchino, nato negli anni sessanta da una “costola” del Settebello (il mitico rapido della Roma-Milano antesignano del Pendolino) tornerà a viaggiare su itinerari d’importanza storica e paesaggistica individuati dalla Fondazione FS per il piacere degli appassionati di turismo ferroviario.
L’unico esemplare rimasto del gruppo, l’ETR252, è stato trasferito dalla Rimessa dell’ex Treno presidenziale di

Tornano operativi gli ATR220 Swing di Trenitalia

\ \ \ \ \ \ \ \

Tornano operativi gli ATR220 Swing di Trenitalia

Nuovamente operativi, efficienti e disponibili tutti gli ATR220 Swing di Trenitalia. Rispettando i tempi prefissati e gli impegni assunti da Trenitalia con la Regione Toscana, sono terminati infatti gli interventi tecnici sugli apparati di segnalamento di bordo di tutti i treni Swing.
Il fermo dei moderni Swing si era infatti reso necessario per risolvere alcuni